Translate

sabato 31 gennaio 2015

Il Gran Maestro Magaldi: “Mattarella suggerito da Draghi, è un’operazione massonica”

Renzi punta tutto su Sergio Mattarella al Quirinale, ma non tutti ne sono entusiasti. Tra questi, il Gran Maestro dell'Oriente Democratico Gioele Magaldi, secondo cui il nome dell'ex democristiano sarebbe stato suggerito al premier da nient'altri che il presidente della Bce, Mario Draghi. Si tratterebbe, inoltre, a suo dire, di un'operazione massonica.
"Il venerabilissimo Mario Draghi è uno dei personaggi più influenti d’Europa”, ha spiegato Magaldi intervistato da Fanpage, sottolineando come dietro la candidatura si celi un disegno massonico. “Matteo Renzi in difficoltà sul piano del consenso interno con questa operazione si accredita presso il salotto buono delle massonerie aristocratiche europee ed atlantiche”, ha spiegato.
Di fatto, con questa operazione, Renzi si distanzierebbe dall'ex premier e da una massoneria "medio-bassa", puntando invece a logge più potenti.  “Berlusconi ne esce sconfitto in maniera più simbolica che sostanziale", ha proseguito infatti Magaldi. "Denis Verdini invece era il garante del patto del Nazareno con una parte della massoneria di livello medio basso, ed è uno degli sconfitti di questa virata di Renzi”. Fonte articolotre
;0"><

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.