Translate

lunedì 13 febbraio 2017

IL GOVERNO MERKEL MINACCIA: NESSUNO STATO UE S’AZZARDI A DACCORDARSI CON GLI USA


BERLINO – Il governo Merkel ha avvertito – avvertimento che somiglia molto a una minaccia – i suoi partner europei dalla tentazione di cercare accordi bilaterali con gli Stati Uniti perchè ”non sarebbe vantaggioso per nessuno nell’Unione europea”. Secondo il ministro degli Esteri tedesco, Michael Roth, ”non andrebbe a vantaggio di nessuno in Europa se qualche Paese individualmente si lanciasse in accordi speciali” con Washington.In un’intervista al Die Welt, Roth ha spiegato che le relazioni transatlantiche si basano ”meno sulla forza e molto di più sui valori che dividiamo in entrambi i lati dell’Atlantico”.Tra questi elementi comuni vi è la Nato, ha aggiunto il ministro dicendosi fiducioso che gli Stati Uniti ”continueranno a garantire come alleanza per la sicurezza mondiale” nonostante i messaggi contradditori inviati da Washington nelle ultime settimane. Ma ”l’avvertimento” non riguarda in realtà la Nato, bensì accordi finanziari e commerciali al di là di quello che impone la Ue.
Fonte: www.stopeuro.org 
;0"><

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.