Translate

mercoledì 6 aprile 2016

Gli Italiani sono ricchi. Siamo in ripresa. L’Italia è fuori dalla crisi. Ma ‘ste cazzate perchè Renzi invece di raccontarle in TV spalleggiato da lecchini travestiti da giornalisti, non le va a dire faccia a faccia ai familiari dei 4000 disperati che quest’anno si sono suicidati ?

E’ Così. Ormai ci siamo quasi assuefatti a questo sciacallo che continua a prenderci in giro con le sue cazzate. Italiani sono ricchi, ripresa, fuori dalla crisi. Questo va dicendo in TV davanti a pseudo-giornalisti che invece di urlare “ma che cazzo stai dicendo” gli leccano il culo.
Molti addirittura gli credono.
Altri, invece, a sentirlo si incazzano.
E figuratevi come si devono sentire i familiari di quelli (sono circa 4.000) che dalla crisi (CHE PER RENZI NON ESISTE) sono stati schiacciati fino ad essere costretti al suicidio!
………………………………………

Quando la crisi uccide, 4mila suicidi nel 2015.

I numeri parlano di oltre 4.000 persone che si sono tolte la vita per la crisi economica che ha toccato imprese e famiglie, nel 2015.
Imprenditori, artigiani, commercianti, liberi professionisti, padri di famiglia o disoccupati. La crisi non guarda in faccia a nessuno, spingendo sempre più spesso le persone al suicidio. È questo il triste epilogo dell’Italia che non resiste. Il tutto nel silenzio assoluto delle istituzioni e della magistratura.
I numeri parlano di oltre 4.000 persone che si sono tolte la vita per la crisi economica che ha toccato imprese e famiglie, nel 2015. Un vero e proprio eccidio.
Il presidente di Confedercontribuenti, Carmelo Finocchiaro, rilancia l’allarme e chiede a Renzi “atti concreti per fermare questo drammatico fenomeno, attraverso riforme precise che riguardino il sostegno all’occupazione, la riforma del sistema bancario, la tutela del risparmio, la riforma di equitalia, oltre a  precise iniziative per riqualificare la vita nelle città, e al sostegno alle famiglie sempre piu’ impoverite. Senza trascurare la lotta all’usura criminale e al racket”.
fonte: http://www.italiachiamaitalia.it/articoli/detalles/30407/QuandoOlaOcrisiOuccide%20O4milaOsuicidiOnelO2015.ht

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.